LABORATORIO DI LETTURA

LABORATORIO DI LETTURA

Laboratorio di lettura

Il laboratorio di lettura e di scrittura nasce dal desiderio dei volontari Aisla, che operano all’interno della sezione di Napoli, di offrire agli ammalati uno spazio personale in cui poter ritrovarsi, incontrare nuovi e vecchi amici, condividere esperienze ed emozioni, uscire dall’isolamento in cui a volte ci si rifugia e si vivono le problematiche della malattia.

Il progetto

“Alla ricerca di me: la lettura come incontro, come scoperta, come emozione, come evento nella storia personale di ognuno”

si propone lo scopo di creare un ponte tra passato, presente e futuro per consentire ai partecipanti di preservare il senso di continuità e significato attribuito alla vita. La lettura aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di farci entrare nella narrazione e riscriverla a nostro piacimento, liberamente.

Lo scrittore Daniel Pennac sostiene che “Il tempo per leggere, come il tempo per amare dilata il tempo per vivere”

La cadenza degli incontri è settimanale o quindicinale, a seconda delle esigenze dei partecipanti, con l’elaborazione di un argomento specifico che, fatto scaturire dalla lettura di un brano d’autore, viene poi utilizzato come stimolo per l’elaborazione di un vissuto personale da confrontare con quello degli altri partecipanti.

È prevista, per chi è interessato, la produzione scritta secondo la tecnica della scrittura libera.

 

Per contattare i volontari del progetto lettura scrivere a:

aisla.napoli@gmail.com

oppure telefonare al numero:   388 766 3064

 

Utenti online